Torna all'elenco

Omar

Ciao sono Omar e abito ad Enemonzo ma sono originario di Rigolato, ho 42 anni ed una grande passione per la Carnia, con i suoi luoghi unici e le sue montagne. Sono un discreto conoscitore delle cime e dei relativi territori sottostanti, che frequento, quando mi è possibile, in ogni stagione e con le attrezzature o forme sportive necessarie. Mi fa molto piacere far scoprire a dei nuovi amici ed appassionati tutto quanto posso trasmettere loro, mettendo disposizione il mio tempo e le mie esperienze.

Alla scoperta della Valle di Pani

Pani, uno dei luoghi più belli della Carnia, prati, macchie di faggio che si confondono col verde intenso degli abeti, è dominata sullo sfondo dal “Coladôr“, conosciuto e frequentato allora da pastori, sentiero battuto dalle mandrie che si arrampicavano fin sui ghiaioni.

pa 7 pa 6 pa 5 pa 4 Pa 3 02-Pàni 01-Pàni dal Casolare Costa Bocchiaia IMG_8215 IMG_8213 IMG_8212 IMG_8210 IMG_8209 IMG_8209 IMG_8208 IMG_8207 IMG_8206 IMG_8205 IMG_8203 IMG_8202 IMG_8201 IMG_8200 IMG_8199 IMG_8198 IMG_8197 IMG_8196 IMG_8195 IMG_8194 IMG_8193 IMG_8192 IMG_8191 IMG_8190 IMG_8186 IMG_8185 IMG_8184 IMG_8182

Il Clap Forat e la cascata Spisulon

Situato in prossimità della Piana di Enemonzo, si trova subito sulla sinistra il piccolo santuario naturale denominato Clap Foraat. Da qui, salendo leggermente, su strada sterrata compatta e larga, si giunge ad un piccolo altipiano naturale dal quale si accede attraverso un sentierino alla stretta gola della cascata alla cui base c’è il piccolo bacino rialzato, denominato Spisulon

spi 14 spi 13 spi 12 spi 11 spi 10 spi 9 spi 8 spi 7 spi 6 spi 5 spi 4 spi 3 spi 2 IMG_8179 IMG_8178 IMG_8177 IMG_8176 IMG_8174 IMG_8172 IMG_8171 IMG_8170 IMG_8169 IMG_8168 IMG_8167 IMG_8166 IMG_8165 IMG_8164 IMG_8163 IMG_8162 IMG_8161 IMG_8160 IMG_8158 IMG_8157 IMG_8156 IMG_8155

La grotta di Attila a Cason di Lanza

Sopra Cason di Lanza in Comune di Paularo, sul sentiero che porta al passo omonimo, al confine austriaco verso Rattendorf, ci si imbatte in quella che viene chiamata la grotta di Attila. E’ una piccola fenditura nella roccia che un corso d’acqua, poco più che un ruscello, s’è scavato nel calcare nel corso dei secoli… Ma la leggenda dei Carni narra anche che

13 12 11 10 09 08 07 06 05 04 03 gr 6 gr 7 SAM_0286 passo Lanza e Creta di AIP Lanza 2 Lanza 1 IMG_5801 IMG_5799 Grotta di Attila lanza 00